RISOLUZIONE OIV : BUONE PRATICHE VITIVINICOLE PER EVITARE O LIMITARE LA CONTAMINAZIONE DA BRETTANOMYCES

16 Gennaio 2015

Commenti

Off
 Gennaio 16, 2015
 Off
Categoria blog, Notizie

OIV-OENO articolo

BRETTANOMYCES E ODORI FENOLICI : una minaccia per la qualità dei vostri vini

Brettanomyces bruxellensis, considerata la forma asporigena del genere Dekkera, costituisce una minaccia permanente per la qualità dei vini.
Questi lieviti di alterazione sono capaci di svilupparsi in un ambiente difficile (alta gradazione alcolica, carenze nutrizionali, SO2 elevata…) in qualsiasi momento della vita di un vino, ed in particolare Love durante le fasi d’affinamento. Sono Registration responsabili della produzione di Wholesale Miami Dolphins Jerseys composti aromatici indesiderati: cheap NBA jerseys i fenoli volatili (etil-4-fenolo, fonctionnent etil-4-guaiacolo, etil-4-catecolo). Lallemand Tali composti danno unga luogo alla percezione di note sgradevoli qualificate come “animali” (cuoio, cavallo, stalla), farmaceutiche (cerotto, medicinale) o wholesale MLB jerseys di solvente.

Comments are closed.